Quitty

Startup Weekend, vince l’App per smettere di fumare

Alla fine la giuria ne ha premiato quattro ma sono state ben undici le startup nate durante la seconda edizione di Startup Weekend Genova.

Primo posto Quitty (Angelo Rovatti, Marco Fasce, Alessio Mereta, Luca Nardelli , Walter Paganini, Tiziano Pedetta, Silvio Cumpanasoiu) un sistema concepito per un aiutare le persone nella lotta contro la dipendenza dal  fumo  che monitora i progressi dell’utente e li gestisce con una applicazione per smartphone.  Secondo premio consegnato a Vique (Simone Macri, Giorgio Caristia, Stefano Bommarito, Francesca Redoano), un’App per l’ottimizzazione dei tempi di attesa in coda a sportelli di servizi, e terzo per Multone (Andrea Censi, Gioele Traverso, Paolo Pasini, Giovanni Lagorio, Paolo Della Latta), applicazione per l’informatizzazione  delle multe che non lascerà scampo a nessuno.

Il premio speciale di OC Network, sponsor dell’evento, è stato assegnato al team più completo: Readbot (Gabriele Teschioni, Francesco Vaggi, Emanuele Collace, Fabio Sciammarelli), app che permette di leggere e selezionare frammenti di libri tramite parametri come il tempo a disposizione e le preferenze personali.

Ben 85 partecipanti hanno preso parte alla manifestazione che ha visto coinvolte più di 150 persone e 12 sponsor che hanno supportato l’iniziativa.

Nonostante le avversità metereologiche, l’evento è proseguito senza particolari interruzioni con un’agenda ricca di appuntamenti e case histories locali ed internazionali.

In apertura, dopo la presentazione del Facilitator Davide Dattoli,  Paolo Ratto ed Emanuela Genovesi di Zenfeed e Giovanni Landi hanno raccontato la loro storia nata ad uno Startup Weekend e che li ha portati fino a San Francisco.

Il giorno seguente, mentre i partecipanti erano già al lavoro, ETT Spa ha dato la possibilità ai partecipanti di provare l’esperienza di realtà aumentata con l’Oculus Rift ed Elisa Di Lorenzo di Untold Games, che ha presentato Loading Human, un videogioco sviluppato appositamente per questo dispositivo.

La sera, Elisa Serafini marketing manager di Uber  Italia, ha motivato ed incitato i partecipanti a proporre progetti fuori dagli schemi.

Domenica l’intervento di ETT spa e Bla Bla Car, prima del verdetto finale, ha tenuto alta la tensione.

Per la giuria non è stato facile nominare i vincitori, e tanti vinti ad oggi hanno deciso di continuare lo stesso per la loro strada… chissà se anche loro un giorno diventeranno una startup di successo.

 

Guarda i video dei vincitori https://www.youtube.com/user/swgenova

Loading...
Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniziative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!

Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!