Tech-care Bootcamp: dalla cura al prendersi cura

TechCare_Sanofi

Partecipa all'evento

Dai bisogni spesso inespressi dei pazienti, condivisi con caregiver e personale clinico e medico/scientifico alle intuizioni degli startupper. Così Sanofi Genzyme insieme ad AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e Talent Garden chiama a raccolta medici, infermieri, persone con sclerosi multipla e li fa incontrare con startup e professionisti del mondo care/health/tech.

Obiettivo: individuare idee innovative da inserire nella piattaforma del contest europeo “The World Vs MS”, promosso da Sanofi Genzyme per fare incontrare le esigenze quotidiane del paziente con le soluzioni degli innovatori. E poi scegliere l’idea più innovativa che verrà premiata con una serie di servizi di incubazione a Talent Garden Genova, un contatto costante con Sanofi Genzyme e la partecipazione alla Maker Faire European Edition di Roma di ottobre 2016.

Un processo integrato tra ascolto e ideazione che spingerà i partecipanti a pensare fuori dagli schemi per ottenere risultati in grado di rispondere agli stimoli di chi vive la malattia in prima persona o dal punto di vista medico-clinico di chi si ne prenda cura.

 

Dalla fotografia al contest sulla sclerosi multipla

Come si sentono da un punto di vista fisico ed emotivo le persone con sclerosi multipla? Quanta consapevolezza hanno della malattia e quanto la condividono? Quali difficoltà riscontrano nella vita di tutti i giorni, al lavoro, a casa, nel tempo libero? E ancora, che tipo di impatto ha la sclerosi multipla per i caregiver che assistono questi pazienti? Il Bootcamp Tech-care parte da queste domande. E dalle informazioni della ricerca “Vs MS”, che ha coinvolto più di mille persone con sclerosi multipla e oltre cinquecento caregiver in 7 Paesi nel mondo: Stati Uniti, Canada, Francia, Italia, Spagna, Regno Unito, Australia. La ricerca è stata realizzata da Sanofi Genzyme con il contributo e la guida di un comitato scientifico composto dai principali neurologi del mondo. I risultati rivelano il carico fisico ed emotivo che i pazienti affrontano ogni giorno.

Sono otto gli ambiti analizzati: dal lavoro alla vita persona, dalle forme di socialità alla sessualità. E i numeri non sono incoraggianti: 1 persona con sclerosi multipla su 2 si sente limitata da depressione e ansia, 1 su 3 si isola per mantenere la propria malattia nascosta. E ancora, il 53% delle persone con sclerosi multipla ritiene che i problemi legati alla memoria creino difficoltà quotidiane, più del 40% delle persone  evita di parlarne e più del 40% delle persone con sclerosi multipla non riesce a dedicarsi ai lavori domestici.

Dal paziente a chi è vicino al paziente: 1 persona su 2 che ha una relazione con una persona con sclerosi multipla riferisce che la malattia ha avuto un forte impatto sulla vita sessuale, 1 caregiver su 2 non parla della paura legata alla progressione della sclerosi multipla sulla persona che assiste e ritiene che occuparsi di una persona con SM sia la più grande preoccupazione della propria vita.

 

Il programma del Bootcamp Tech-Care

Dalla fotografia con la ricerca “Vs MS” al contest “The World Vs MS” che lega i bisogni reali delle persone con sclerosi multipla con le idee e le innovazioni che possano rispondere concretamente a queste necessità.

Un processo integrato tra ascolto e ideazione che spingerà i partecipanti a pensare fuori dagli schemi per ottenere risultati in grado di rispondere agli stimoli di chi vive la malattia in prima persona o dal punto di vista medico-clinico di chi si ne prenda cura.

 

Ore 10.00 Welcome (Live Streaming)
Introduzione e avvio dei lavori

  • Enrico Piccinini, Sanofi Genzyme
  • Elisabetta Migone, Talent Garden Genova
  • Paola Lustro di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)

 

Ore 10.10-11.00 Speech (Live Streaming)
Interventi per declinare l’innovazione nella salute

  • Alessandro Rimassa, TAG Innovation School
  • Edoardo Schenardi, Farmacia Serra
  • Laura Rossi, founder H-Maps
  • Margaret Mondino e Andrea Ferrari, Sanofi Genzyme

Modera Giampaolo Colletti

 

Ore 11.00-16.00 Works
Tavoli di lavoro con pazienti, medici, clinici e startupper iscritti all’evento

 

Ore 16:00-17.00 Speech e Premiazione (Live Streaming)
Sintesi dei lavori di gruppo, inserimento idee in piattaforma e premiazione

A chi si rivolge il Bootcamp

L’evento si rivolge principalmente a: startupper, innovatori, studenti, imprenditori, marketing e business specialist, professionisti nei settori health, care, tech e a tutti coloro che abbiano voglia di spendersi e contribuire alla creazione di nuove soluzioni in un contesto giovane, creativo, libero da pregiudizio e circondato da professionisti provenienti da diversi settori.

Come si svolge l’evento

Dopo una prima parte di briefing, i partecipanti verranno divisi in gruppi di lavoro omogenei all’interno dei quali sarà sempre presente un medico, un infermiere e un paziente. Durante tutta la giornata sarà inoltre presente un facilitatore, che guiderà i gruppi nell’idea generation.

Riconoscimento

La giuria decreterà un gruppo vincitore che si aggiudicherà:

  • 5 Membership TAG People (full 24/7) con accesso alla community per tre mesi
  • 25 ore/mese di utilizzo meeting room in Talent Garden Genova dedicati all’incontro con l’azienda per proseguire i lavori
  • 50 ore/mese per ciascuna memberrship di accesso in altri campus del network Talent Garden
  • 5 partecipazioni al Maker Faire il più grande evento di innovazione al mondo, che si terrà a Roma dal 14 al 16 Ottobre (incluso viaggio andata e ritorno, alloggio e ingresso)

Iscrizioni

La partecipazione al Bootcamp è Gratuita! Clicca qui

Loading...
Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniziative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!

Chiudi

Rimani aggiornato su tutti gli eventi e le iniative di Talent Garden
Tieniti aggiornato su cosa accade nel mondo di Talent Garden: eventi, incontri, persone e notizie dal mondo digitale ogni mese!